CRONACA - ITALIA

roma

Sei chili di droga in casa, arrestato cantante di un gruppo rap

L'uomo condannato al pagamento di una multa da 20mila euro
(foto guardia di finanza)
(foto Guardia di finanza)

Il cantante di una nota band musicale rap è stato arrestato dalla Guardia di finanza di Roma, comando provinciale, dopo essere stato trovato in possesso di oltre sei chili di droga.

Lo stupefacente è stato sequestrato nell'abitazione di Paolo Bevilacqua, in arte Pol G, 55enne, nel quartiere Pigneto.

A insospettire le Fiamme gialle era stato il continuo via vai di persone vicino alla palazzina, tanto che è stata decisa la perquisizione. Il rapper teneva nell'appartamento marijuana e hashish, bilancini di precisione e materiale per il confezionamento delle dosi.

Sottoposto a processo per direttissima, il cantante degli "Assalti Frontali" è stato condannato a una multa da 20mila euro, a due anni di reclusione (pena sospensa), e all'obbligo di firma.

La droga, se immessa sul mercato, avrebbe fruttato oltre 100mila euro.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}