CRONACA - ITALIA

La nomina

Anac: il nuovo presidente è il nuorese Giuseppe Busia

La deliberazione dal Consiglio dei ministri, su proposta del Ministro per la pubblica amministrazione Fabiana Dadone
giuseppe busia (foto universit europea di roma)
Giuseppe Busia (foto Università Europea di Roma)

L'avvocato Giuseppe Busia è il nuovo presidente dell'Autorità nazionale anticorruzione (ANAC).

La deliberazione dal Consiglio dei ministri, su proposta del Ministro per la pubblica amministrazione Fabiana Dadone e acquisito il parere favorevole delle Commissioni parlamentari competenti.

Il Consiglio dei ministri ha anche deliberato "l'avvio della procedura per la nomina del dottor Giacomo Lasorella a presidente dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (AGCOM)".

La dottoressa Laura Valli, il dottor Luca Forteleoni, l'avvocato Paolo Giacomazzo e l'avvocato Consuelo del Balzo sono poi stati nominati componenti dell'Anac.

IL CURRICULUM - Avvocato nuorese, figlio d’arte, Busia è in possesso di un ricco curriculum di studi e specializzazioni: dopo la laurea in giurisprudenza, ha conseguito il Dottorato di ricerca in Teoria dello Stato e istituzioni politiche comparate alla Sapienza di Roma e il Dottorato di ricerca in Diritto dell’economia presso l’Universita’ degli Studi di Foggia.

Fra i titoli internazionali il diploma di primo e di secondo livello della Faculté Internationale de Droit Comparé di Strasburgo e Diploma dell’Academie Internationale de Droit Constitutionnel di Tunisi.

Ha svolto inoltre attività di studio e perfezionamento seguendo alcuni corsi del "Master in private e public administration" della New York University. Attualmente insegna "Diritto e gestione dei dati personali e delle biotecnologie" all'Università europea di Roma.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}