CRONACA - ITALIA

ascoli piceno

Cadavere in mare, segnalazione dalla Repubblica Ceca

Il corpo apparterrebbe a una 17enne, mentre il suo fidanzato non si trova
(ansa)
(Ansa)

Si infittisce il giallo del cadavere recuperato in mare a San Benedetto del Tronto (Ascoli Piceno). Sull'identità della ragazza sono arrivate importanti informazioni dalla Repubblica Ceca dove i parenti di una 17enne venuta in vacanza in Italia - ma nella zona di Martinsicuro, Teramo - hanno spiegato di non avere più notizie di lei e del suo fidanzato da sabato sera. Per questo si erano rivolti alla loro ambasciata in Italia.

È stato così appurato che l'età indicata sia compatibile con quella del corpo senza vita. Mentre non c'è alcuna traccia del fidanzato, le cui ricerche sono ancora in corso.

I poliziotti della Squadra mobile, con i quali collabora la Guardia di Finanza, hanno contattato l'agenzia immobiliare che ha affittato alla coppia l'abitazione che è stata minuziosamente controllata: non ci sono

tracce di colluttazione o di qualcosa che faccia pensare a episodi di violenza.

Dall'ambasciata della Repubblica Ceca a Roma, si sarebbe appreso che il giovane è appassionato di fotografia.

Tra le ipotesi considerate, quella per cui i due siano entrati in acqua domenica mattina e poi si siano trovati in difficoltà.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}