CRONACA - ITALIA

palermo

Restano intrappolati nella casa incendiata, bimbi salvati da un Forestale

Eroico intervento di un 49enne, l'uomo è rimasto ferito a una gamba
isnello (foto wikipedia)
Isnello (foto Wikipedia)

Quando ha visto quei quattro bambini lì, bloccati nella casa a fuoco, non ha avuto molto tempo per pensare: si è arrampicato sul balcone e li ha messi in salvo.

E' accaduto a Isnello, piccolo paese delle Madonie in provincia di Palermo.

Stando alle prime ricostruzioni, le fiamme sono divampate al piano terra dell'appartamento, forse per un cortocircuito all'impianto elettrico, e si sono propagate al primo piano dove si trovavano tre sorelline e un loro cuginetto. I piccoli erano soli in casa: la madre delle bambine si era allontanata per fare la spesa da pochissimo.

La situazione sembrava disperata: un operaio di 49 anni, richiamato dalle grida disperate provenienti dalla casa e dai passanti, ha tentato di entrare nell'edificio ma il portone d'ingresso era bloccato. Con l'aiuto di due carabinieri è riuscito a raggiungere, inerpicandosi sulla parete, il balcone al primo piano.

Ha quindi afferrato i piccoli uno per uno e li ha calati dall'alto. Ne aveva salvati tre quando da un angolo della casa ha sentito il richiamo di una bambina di tre anni. L'uomo è tornato indietro e ha strappato la piccola alle fiamme che già la stavano raggiungendo.

Il Forestale è noto per la sua generosità: l'anno scorso ha tratto in salvo un turista che si era perso nei boschi e prima ancora aveva salvato un daino intrappolato in una rete metallica. Dopo l'intervento è stato portato in ospedale per una ferita alla gamba. A mettere in sicurezza l'edificio dichiarato inagibile sono stati i Vigili del fuoco arrivati per completare le fasi di spegnimento del rogo.

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}