CRONACA - ITALIA

padova

Il funerale con 200 persone diventa un focolaio, almeno 8 positivi

La cerimonia di commemorazione si è svolta in un'area di un parco ed è durata qualche ora
una veduta di padova (foto wikipedia)
Una veduta di Padova (foto Wikipedia)

Il dipartimento di prevenzione dell'Ulss 6 Euganea di Padova ha identificato otto casi positivi al Coronavirus dopo una commemorazione funebre per una persona morta in Camerun a febbraio, organizzata sabato 4 luglio dalla comunità camerunense della città veneta.

La commemorazione, avvenuta in un'area limitata di un parco pubblico, ha coinvolto circa 200 persone ed è durata qualche ora.

Il personale dell'Ulss ha disposto l'isolamento degli otto positivi, ha eseguito i tamponi sui contatti stretti già identificati e ha inoltrato la comunicazione al Prefetto e al presidente della Conferenza dei sindaci per raggiungere il maggior numero di partecipanti.

I rischi di contagio sussistono - precisa l'Azienda sanitaria - solo per i contatti stretti della comunità camerunense e non per eventuali contatti occasionali.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}