CRONACA - ITALIA

sondrio

Precipita mentre insegna al nipotino l'arrampicata e muore

L'uomo, 73 anni, è morto sotto gli occhi del nipotino di dieci anni
la zona in cui avvenuta la tragedia (google maps)
La zona in cui è avvenuta la tragedia (Google Maps)

Stava insegnando l'arrampicata su roccia al nipotino di dieci anni quando ha perso l'equilibrio ed è precipitato a terra morendo nell'impatto.

E' successo sullo sperone del Sasso Remenno, a 840 metri in territorio comunale di Val Masino, in provincia di Sondrio.

Sotto choc il bambino e suo padre, genero della vittima.

L'uomo, 73 anni, originario di Como e grande esperto di montagna, dopo il lockdown aspettava con ansia di insegnare la tecnica del free climbing al ragazzino.

Sul posto sono intervenuti la Guardia di Finanza di Sondrio, i Vigili del fuoco del distaccamento di Morbegno e i carabinieri di Morbegno per contribuire all'accertamento della dinamica della tragedia.

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}