CRONACA - ITALIA

palermo

Spedizione punitiva contro un gruppo di bengalesi, arrestata la banda

L'aggressione aggravata dall'odio razziale

Le indagini su una violenta aggressione ai danni di un gruppo di bengalesi ha portato la Polizia di Palermo all'arresto di un gruppo di malviventi.

Le accuse sono quelle di rapina e lesioni aggravate dall'odio razziale.

I provvedimento sono stati eseguiti oggi all'alba al termine dell'inchiesta condotta dalla Squadra mobile e dal Commissariato "Zisa- Borgo Nuovo" che ha preso avvio dopo un episodio avvenuto alcuni mesi fa.

Una banda di giovani, armati di mazze da baseball e sedie, aveva fatto irruzione in un market aggredendo il titolare - originario del Bangladesh - e alcuni clienti suoi connazionali.

Erano volati calci e pugni e una delle vittime, portate nel retro del negozio e picchiata, aveva subito il furto di un anello.

L'intento degli aggressori - 11 quelli arrestati - era quello di mettere in atto una vera e propria spedizione punitiva dopo aver sorpreso per strada in "atteggiamento inopportuno" il commerciante, hanno spiegato gli inquirenti.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...