CRONACA - ITALIA

L'endorsement

Emilia Romagna al voto, Mihajlovic: "Borgonzoni sarà all'altezza"

"L'Italia dal 1992 è peggiorata. Bisogna avere la forza di cambiare. Salvini? Un combattente, se promette mantiene"
mihajlovic (archivio l unione sarda)
Mihajlovic (archivio L'Unione Sarda)

Salvini "mi ispira fiducia. Quello che dice, poi lo realizza. E il fare è sempre più raro nei nostri tempi".

È un vero e proprio endorsement per il leader della Lega, Matteo Salvini, quello lanciato dal tecnico del Bologna, Sinisa Mihajlovic, in una intervista rilasciata a "Il Resto del Carlino".

"Ci siamo visti l'altro giorno. È stato un incontro più che piacevole", ha poi spiegato.

"Lui è mio amico, ci conosciamo da tanti anni, dai tempi del Milan", ha quindi aggiunto. "Mi piace la sua forza, la sua grinta, è un combattente. Matteo è uno tosto, fa quello che fanno i grandi nel calcio: se promette, mantiene. I grandi uomini fanno questo, nello sport e nella politica".

E sulle contestazioni specifica: "Posso solo fare un paragone con quello che è successo a me in Serbia. Quand'ero diventato allenatore della Nazionale volevo cambiare tutto, togliere i privilegi, dare più spazio ai giovani, a chi aveva fame, a chi aveva la mentalità giusta. Ma ho trovato forti opposizioni perché per molti era più comodo vivere le cose così com'erano".

Quanto alla candidatura in Emilia di Lucia Borgonzoni ha precisato: "Non siamo più fermi a 30-40 anni fa come testa. Le donne hanno carattere, determinazione, riescono sempre: Lucia è una di queste donne. Non la conosco personalmente, ma so che sarà all'altezza".

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...