CRONACA - ITALIA

genova

Strangola la moglie con un foulard: "Stava male, non voleva essere un peso"

L'uomo ha spiegato alla polizia di aver compiuto il delitto perché non voleva che la moglie soffrisse ancora
(archivio l unione sarda)
(Archivio L'Unione Sarda)

Ha strangolato la moglie con un foulard, poi ha tentato di togliersi la vita gettandosi dalla finestra.

La tragedia, avvenuta a Genova, ha avuto come vittima Elisabetta Ugulino, 87 anni. A ucciderla è stato il marito, l'88enne A.O., attualmente in stato di fermo all'ospedale.

"Stava male - ha detto agli agenti - e non voleva essere un peso per i nostri figli". È stata proprio una di questi a trovare la mamma ormai morta in casa e il padre ferito. Ha subito chiesto aiuto alla polizia e al 118.

Su quanto accaduto sono in corso gli accertamenti da parte della Squadra mobile sotto il coordinamento del pm Valentina Grosso.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...