CRONACA - ITALIA

l'aggressione

Lite tra due sardi a Udine, uno accoltella l'altro

Da chiarire cosa sia accaduto, indagano i carabinieri
carabinieri (foto pixabay)
Carabinieri (foto Pixabay)

Uno è finito in ospedale, l'altro in manette per tentato omicidio e lesioni gravi. È l'esito di un litigio a colpi di coltello avvenuto a Martignacco fra due emigrati sardi residenti a Udine.

Da quanto emerso nel corso delle indagini, i due avrebbero avuto un violento diverbio tra domenica e ieri alle porte del capoluogo quando uno ha estratto un coltello e ha colpito l'altro.

Entrambi sono stati intercettati dai carabinieri mentre erano in auto nella zona di Martignacco.

Il ferito è stato soccorso e, una volta in ospedale, sottoposto a un intervento chirurgico. Non è in pericolo di vita.

Il secondo è stato arrestato.

I contorni di quanto accaduto sono in fase di accertamento da parte dei carabinieri.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...