CRONACA - ITALIA

Pisa

Giovane muore travolto da treno: "Aveva le cuffie"

Si ipotizza che la vittima non abbia sentito l'arrivo del convoglio
immagine simbolo (foto pixabay)
Immagine simbolo (foto Pixabay)

Un ventenne è morto dopo essere stato travolto da un treno lungo la linea ferroviaria Pisa-Lucca, vicino alla stazione di Pisa San Rossore.

L'incidente è avvenuto all'alba ma il corpo senza vita è stato scoperto solo ore più tardi.

La linea è stata interrotta intorno alle 9.40 per consentire di effettuare tutti i rilievi tecnici da parte dalle forze dell'ordine. Il transito dei treni è ripreso poco prima dell'una.

Sull'episodio indaga la polfer di Pisa.

Sul posto è intervenuta anche la polizia scientifica.

Secondo i primi accertamenti il giovane, di nazionalità italiana, indossava le cuffiette al momento della tragedia.

Si ipotizza che stesse attraversando i binari in prossimità di un passaggio a livello pedonale e non si sia accorto che stava sopraggiungendo il convoglio.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...