CRONACA - ITALIA

padova

Venduta all'asta la villetta dell'omicidio di Isabella Noventa

Se l'è aggiudicata una giovane donna
isabella noventa (archivio l unione sarda)
Isabella Noventa (Archivio L'Unione Sarda)

È finita all'asta ed è stata venduta la villetta di Freddy Sorgato, l'uomo condannato per aver ucciso Isabella Noventa.

La casa di via Sabbioni a Noventa Padovana se l'è aggiudicata una giovane donna per 261.750 euro. La base d'asta era di poco inferiore: 255.750 euro. Erano in due a contendersi l'immobile, dall'altra persona è arrivato un solo rialzo.

Il denaro della vendita, come stabilito dai giudici di primo e secondo grado, andrà alla famiglia di Isabella.

In quell'abitazione, stando a quanto ricostruito dalle indagini, sarebbe avvenuto l'omicidio nella notte tra il 15 e il 16 gennaio 2016 per opera di Freddy e Debora Sorgato. Fratello e sorella si sono poi liberati del cadavere buttandolo nel fiume Brenta.

Poi è stata realizzata una messa in scena con la complice Manuela Cacco che - con indosso il giubbotto della vittima - ha passeggiato in centro a Padova per farsi riprendere dalle telecamere. Ma è stata proprio lei la prima a crollare e a raccontare tutto, accusando i Sorgato.

Il processo pende ancora davanti alla Cassazione.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...