CRONACA - ITALIA

Messina

Nasconde l'Hiv e contagia le donne: una delle sue ex è morta

La coppia ha avuto anche un figlio. Il 55enne siciliano è accusato di lesioni gravissime
il test dell hiv (foto da google)
Il test dell'Hiv (foto da Google)

Un uomo di 55 anni è stato arrestato a Messina per aver nascosto di essere malato di Hiv e aver avuto rapporti con diverse donne. In questa maniera ha contagiato quattro ragazze, una di loro è morta.

L'inchiesta è stata avviata dopo la denuncia della sorella della vittima che ha raccontato ai carabineri della malattia e dei sospetti sull'uomo: "Ha avuto anni per informarla, ma non lo ha mai fatto. Era perfettamente cosciente che lei stava malissimo dal 2015, ma non ha detto nulla".

La coppia ha avuto anche un figlio. Il 55enne messinese ora è accusato di omicidio e lesioni gravissime.

Sul caso, il gip messinese Maurizio De Lucia scrive: "Non sfugge che l'indagato ha con particolare spregiudicatezza taciuto a tutte le partner la sua condizione pretendendo rapporti sessuali non protetti e mettendo a rischio la salute altrui per il proprio soddisfacimento sessuale".

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...