CRONACA - ITALIA

Ancona

Chiede un'ecografia a 102 anni: "Non c'è posto, torni l'anno prossimo"

All'anziana è stato applicato un drenaggio biliare quattro anni fa
l ospedale profili di fabriano (foto google maps)
L'ospedale Profili di Fabriano (foto Google Maps)

"Per tutto il 2019 non ci sono posti liberi, torni l'anno prossimo": è quello che si è sentita rispondere una donna di 102 anni che ha tentato di prenotare un'ecografia addominale urgente all'ospedale Profili di Fabriano, in provincia di Ancona.

La vicenda è stata raccontata da "Il Resto del Carlino" dalla figlia dell'ultracentenaria, Ida Cucchi.

"L'operatore di turno mi ha riferito che per tutto il 2019 non ci sono posti liberi per effettuare un esame del genere non solo a Fabriano, ma in tutte le Marche", ha spiegato la donna.

All'anziana è stato applicato un drenaggio biliare quattro anni fa e per questo deve sottoporsi a controlli periodici.

Nell'ultima visita Il suo medico aveva chiesto con urgenza l'esame al fegato.

Unica alternativa sembra dunque quella di rivolgersi al settore privato.

"Se il contesto è davvero destinato a rimanere questo, la scelta obbligata sarà di rivolgersi agli esami a pagamento per i quali sono straconvinta si trovi posto nello spazio di pochissimi giorni. Se serve lo faremo perché la priorità assoluta è di tutelare la salute di mia madre", ha fatto sapere ancora la figlia di Cucchi.

"Non si può arrivare al punto praticamente di costringere la gente ad avvicinarsi alle strutture private o magari a quegli stessi medici che sotto l’egida dell’ente pubblico non possono operare, mentre quando indossano il camice di professionisti privati per le visite a pagamento hanno tempo e modo di effettuare i medesimi controlli", ha concluso.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...