CRONACA - ITALIA

il caso

Il governo fa shopping di auto blu per 168 milioni. Di Maio: "Non ne so nulla"

La notizia data dal Messaggero, che ha scartabellato i bandi della Consip, ha lasciato di stucco il vicepremier: "Verificheremo"
luigi di maio (ansa)
Luigi Di Maio (Ansa)

Shopping di auto blu del governo Conte? Secondo "Il Messaggero" il governo sta acquistando 8.280 auto blu e grigie per una spesa totale di 168 milioni di euro.

Il quotidiano romano ha scartabellato i bandi della Consip, la centrale acquisti dello Stato. E ce ne sono due in dirittura d'arrivo: uno per il noleggio di 7900 auto grigie, uno per l'acquisto di 380 auto blu.

Il che suona strano, dal governo del cambiamento e dal Movimento 5 Stelle che ha fatto della lotta alla casta e alle auto blu una questione identitaria, per di più in una congiuntura economica non proprio favorevole.

Tanto che il primo a stupirsi della notizia è proprio il capo politico M5S e vicepremier Luigi Di Maio: "Ringrazio il giornalista che ha fatto l'inchiesta. Avvierò subito un'indagine interna ai ministeri per capire se questi bandi si stanno avviando in automatico, perché il nostro obiettivo è ridurle le auto blu. Verificheremo se è vero, e se è vero bloccheremo tutto".

L'opposizione non ci sta, e va all'attacco. "Il governo che doveva tagliare i privilegi acquista 9mila auto blu, spendendo 168 milioni euro. Di Maio, invece di scusarsi, che fa? Evoca una gelida manina", attacca Simona Malpezzi (Pd)."Tutte le volte che viene alla luce una porcheria commessa dall'esecutivo, il leader grillino fa il finto tonto e tira fuori misteriosi complotti. Crede forse che gli italiani siano sciocchi? Chiariamo ancora una volta a Di Maio che sono loro al governo e che è loro la responsabilità delle scelte che si compiono".

Dello stesso tenore la dichiarazione del deputato Antonio Martino (Forza Italia). "Il governo acquista circa 8mila auto blu,

spendendo ben 168 milioni di euro dei contribuenti. E Luigi Di Maio non ne sa nulla. Il vicepremier sembra essere al Governo a sua insaputa. La verità è che si sono ambientati benissimo sulle poltrone".

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...