CRONACA SARDEGNA - SULCIS IGLESIENTE

dalla scogliera

Precipitato a Calasetta: faceva parte dell'equipaggio di una barca a vela VIDEO

L'uomo ogni domenica si concedeva una gita per scoprire un angolo di Sardegna

Faceva parte dell'equipaggio di una barca a vela di 24 metri, la "Mariella", ormeggiata al porticciolo di Cagliari, l'uomo di 42 anni della Repubblica Ceca precipitato ieri da una scogliera a Calasetta e morto nell'impatto sulle rocce.

Secondo quanto ricostruito dalla Polizia, ieri mattina Adam Smid ha raggiunto Carbonia in treno: ogni domenica era solito mettersi in viaggio per scoprire qualche angolo di Sardegna. Da qui aveva raggiunto Calasetta in bici per una escursione, finendo per imboccare il sentiero che lo ha portato sulla scogliera in località Nido dei Passeri.

Lasciata la bicicletta, avrebbe perso l'equilibrio mentre si trovava sul ciglio del dirupo, precipitando da un'altezza di 25 metri e sfracellandosi sulle rocce sottostanti.

Nello zainetto agganciato alla bici sono stati trovati il suo cellulare - che ha continuato a squillare durante il recupero del corpo - un tablet e alcuni panini che aveva comprato in un supermercato della zona.

Gli agenti del commissariato di Carbonia, che si occupano del caso, hanno contattato l'ambasciata che ha poi avvertito la famiglia della vittima del tragico incidente.

Domani sarà eseguita l'autopsia per chiarire le cause esatte del decesso.

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}