CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

porto torres

Cocaina tagliata col lassativo: 44enne arrestato

L'uomo è stato fermato per un normale controllo in auto. Poi la perquisizione a casa, che ha fatto saltare fuori droga, soldi e non solo
carabinieri a porto torres (foto m pala)
Carabinieri a Porto Torres (Foto M.Pala)

Nell'auto aveva solo un bilancino di precisione, elemento sufficiente per destare i sospetti dei carabinieri della compagnia di Porto Torres che lo hanno fermato durante il servizio di controllo antidroga nel territorio. Dopo un sopralluogo nella sua casa, però, è saltato fuori ben altro. Così un 44enne residente a Sassari, è stato arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

L'uomo è stato pizzicato dai militari all'altezza della borgata Li Lioni, a Porto Torres, mentre viaggiava a bordo di una utilitaria. All'alt della pattuglia si è fermato assumendo un atteggiamento equivoco.

Allora gli agenti hanno deciso di proseguire la perquisizione presso la sua abitazione, dove sono spuntati 20 grammi di cocaina già suddivisi in 12 dosi pronte per lo smercio, oltre a 12 grammi di mannitolo, lassativo acquistabile senza ricetta, usato per tagliare la droga con l'effetto di aumentarne il peso tramite il mix con altre sostanze.

Un sistema utilizzato per incrementare il volume totale delle vendite degli stupefacenti, ma anche un segnale di allarme in relazione all'aumento del consumo di eroina e cocaina. Nell'appartamento sono stati individuati anche contanti per 40 euro, un taglierino e il materiale usato per la miscelazione dello stupefacente e per il confezionamento delle dosi.

Il 44enne è stato arrestato con la convalida dell'obbligo di permanenza notturna dalle 22 alle 7.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...