CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

l'aggressione

Tentato omicidio nell'Oristanese, migliorano le condizioni del 48enne

L'uomo avrebbe fatto i nomi delle persone che poi sono state arrestate
soccorritori e inquirenti sul posto (foto carabinieri)
Soccorritori e inquirenti sul posto (foto carabinieri)

Cominciano a migliorare le condizioni di M.Z., il 48enne di Flussio che ieri è stato aggredito a colpi di roncola nella zona di Nuratolu, tra il suo paese e Sagama.

Da quanto emerso finora pare sia stato proprio lui a fare i nomi dei suoi aggressori. Li avrebbe riferiti ai soccorritori arrivati sul posto insieme ai carabinieri, spiegando di averli riconosciuti.

Quattro le persone arrestate per tentato omicidio: si tratta di tre maggiorenni e di un minorenne.

All'origine di quanto accaduto ci sarebbero questioni legate a problemi di pascolo che si trascinavano da qualche tempo. Ieri mattina il gruppetto ha raggiunto l'uomo in campagna e poi si è scagliato contro il pastore, colpendolo ripetutamente alla testa e al volto, lasciandolo a terra agonizzante.

Le indagini erano scattate immediatamente. I carabinieri di Macomer insieme ai Cacciatori di Sardegna hanno fermato due degli aggressori poco dopo, gli altri due sono stati rintracciati in serata.

Tra oggi e domani gli atti verranno inviati al Gip con la richiesta di convalida dell'arresto.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...