CRONACA SARDEGNA - OGLIASTRA

oltre 100 militari

Blitz dei carabinieri a Tortolì: perquisizioni, denunce e recupero di droga

Coinvolte le compagnie di Lanusei, Siniscola e Ierzu e dello Squadrone Eliportato Cacciatori Sardegna
le auto dei militari (foto carabinieri)
Le auto dei militari (foto carabinieri)

Il Comando provinciale di Nuoro, coordinato dal colonnello Andrea Di Pietro ha fatto conoscere con un comunicato ufficiale il risultato del blitz scattato all'alba a Tortolì con la mobilitazione dei militari delle Compagnie di Lanusei, Siniscola e Ierzu e dello Squadrone Eliportato Cacciatori Sardegna.

Assieme a unità cinofile antidroga e antiesplosivo, i militari hanno effettuato 10 perquisizioni delegate dalla Procura della Repubblica di Lanusei che ha diretto le operazioni, e ulteriori 4 perquisizioni allo scopo di reprimere il traffico e lo spaccio di sostanze stupefacenti e anche individuare gli autori degli incendi recentemente avvenuti ai danni del titolare di un locale pubblico e al comandante della Stazione carabinieri di Tortolì.

Nel corso delle attività che hanno visto coinvolti oltre 100 militari, un giovane è stato tratto in arresto in flagranza di reato poiché trovato in possesso di oltre 200 grammi di marijuana già pronta per la vendita, un bilancino di precisione e materiale utile al confezionamento.

Per il medesimo reato altri tre ragazzi del posto sono stati denunciati in stato di libertà in quanto trovati in possesso di altra sostanza stupefacente per un peso complessivo di 50 grammi di marijuana,10 di hashish, 3 bilancini di precisione e materiale per il confezionamento delle dosi.

Fondamentale l'utilizzo dei cani che hanno consentito di rinvenire munizionamento di vario calibro, che verrà inviato ai laboratori del Ris di Cagliari per ulteriori accertamenti insieme ad altro materiale ritenuto di interesse investigativo per le indagini sui recenti danneggiamenti.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...