CRONACA SARDEGNA - NUORO E PROVINCIA

L'operazione antidroga

Orani, 23 chili di marijuana nell'ovile: arrestato un 62enne VIDEO

Nei terreni di proprietà dell'uomo trovate munizioni e due auto rubate. Denunciato anche un 38enne

Operazione antidroga dei carabinieri di Ottana con il supporto dello Squadrone Eliportato Cacciatori di Sardegna.

Diverse perquisizioni sono state effettuate nel territorio del Comune di Orani: setacciato il centro abitato, diversi ovili e le campagne del paese.

Partiti all'alba del 30 novembre e andati avanti fino alle prime ore del 1 dicembre, i controlli dei militari sono stati estesi anche alle principali arterie stradali (la Statale 131 e la 229).

Gli uomini dell'Arma hanno trovato droga, munizioni illegalmente detenute e due veicoli rubati.

In particolare, durante le perquisizioni nelle campagne di Orani è stato arrestato Francesco Rusui, allevatore 62enne. L'uomo è stato trovato con oltre 23 chili di marjiuana, suddivisa in 46 sacchetti sottovuoto, nascosti all'interno di grossi bidoni di plastica. I contenitori si trovavano in un anfratto roccioso coperto da cespugli e vegetazione.

I bidoni contenenti la droga (foto da slide Carabinieri)
I bidoni contenenti la droga (foto da slide Carabinieri)

Non solo: nell'ovile sono state trovate 69 munizioni calibro 38 special (anche queste nascoste tra le rocce), altro materiale per il confezionamento della droga e due auto (una Mercedes Cito e una Fiat Scudo) risultate rubate rispettivamente a Nuoro (nel novembre scorso) e a Oliena nell'agosto del 2015.

L'ovile di Orani (foto da slide Carabinieri)
L'ovile di Orani (foto da slide Carabinieri)

L'uomo, un pregiudicato, è stato arrestato con l'accusa di detenzione illecita di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, detenzione abusiva di munizionamento e ricettazione. Convalidato il fermo, si trova ora agli arresti domiciliari.

Nella stessa operazione, questa volta nel centro abitato di Orani, è stato denunciato in stato di libertà un 38enne del paese, trovato in possesso di 400 grammi di marijuana nascosta all'interno di una casa del centro storico.

In un altro immobile, sempre utilizzato dal giovane, è stato accertato un allaccio abusivo alla corrente elettrica. È stato quindi denunciato anche per furto aggravato.

(Unioneonline/s.a.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...