CRONACA - ITALIA

torino

Uccide i genitori a coltellate: fermato per strada con le mani insanguinate

L'uomo - Daniele Ferrero, 30 anni - è stato arrestato e ha confessato
i carabinieri nell abitazione (ansa)
I carabinieri nell'abitazione (Ansa)

Ha ucciso sua madre e suo padre - Giuseppina Valetti di 60 anni e Pierfrancesco Ferreo di 69 - a colpi di coltello. Quindi è uscito e ha iniziato a girovagare, finché i carabinieri lo hanno fermato, in stato confusionale e con le mani ancora sporche di sangue.

E' accaduto a Torino.

L'uomo - Daniele Ferrero, 30 anni - è stato arrestato, a Collegno, Comune dell'hinterland che aveva raggiunto con l'auto della madre dopo il delitto, e portato in caserma, a Rivoli, con l'accusa di duplice omicidio.

Nel corso degli interrogatori ha ammesso le proprie responsabilità, spiegando di aver agito al culmine di un litigio scoppiato per futili motivi.

Le indagini per chiarire tutti i contorni della tragedia proseguono.

Nell'abitazione della famiglia gli investigatori hanno sequestrato otto coltelli che ora verranno sottoposti ad analisi.

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}