CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

arrestati

Cagliari, due evasioni dai domiciliari in poche ore

Un 59enne ha tentato di sfuggire al posto di blocco dei carabinieri. Un 23enne è uscito di casa dieci minuti dopo il controllo degli agenti
via fiorelli a cagliari (google maps)
Via Fiorelli a Cagliari (Google Maps)

I carabinieri della stazione di San Bartolomeo della compagnia dei carabinieri di Cagliari ieri pomeriggio, intorno alle 16, hanno arrestato per i reati di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, evasione dagli arresti domiciliari e guida senza patente a bordo di un veicolo sprovvisto di assicurazione, un cagliaritano di 59 anni, con precedenti penali e attualmente ai domiciliari.

Intorno all'ora di pranzo l'uomo è stato intercettato a bordo della sua auto in via Fiorelli: i militari gli hanno intimato di fermarsi e lo hanno raggiunto a piedi.

Il 59enne ha inserito la sicura e si è rifiutato di farsi identificare. Poi ha inserito la marcia e ha tentato di darsi alla fuga. Invano, perché uno dei militari ha spaccato il vetro laterale dell'auto ed è riuscito a immobilizzarlo.

L'uomo è stato trattenuto nelle camere di sicurezza del comando provinciale dei carabinieri di Cagliari in attesa del rito direttissimo.

POLIZIA - Nel pomeriggio è stato arrestato anche un 23enne cagliaritano, anche lui ai domiciliari.

Intorno alle 17 gli agenti della Squadra Volante si sono presentati nel suo appartamento per il consueto controllo ma hanno trovato la porta aperta e lui, vestito di tutto punto, pronto per uscire. A quel punto hanno fatto finta di niente e si sono allontanati, continuando a tenere d'occhio l'ingresso dello stabile.

E difatti, dopo circa una decina di minuti, il sospetto è divenuto certezza perché il giovanotto è uscito dirigendosi verso via Pacinotti con dei soldi in mano.

Gli agenti lo hanno fermato e accompagnato in questura in stato di arresto per evasione.

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...