CRONACA SARDEGNA - AGENDA

l'iniziativa

Settimo San Pietro, due giorni con i Monumenti Aperti

L'appuntamento è per sabato dal pomeriggio e domenica prossimi
settimo (archivio l unione sarda)
Settimo (Archivio L'Unione Sarda)

Settimo San Pietro si ripropone ancora una volta con "Monumenti aperti".

Un'apertura al patrimonio storico, archeologico e architettonico del paese che da Cagliari e dintorni può essere facilmente raggiungibile attraverso la metropolitana di superficie.

L'appuntamento è per sabato dal pomeriggio e domenica prossimi. Tanti i volontari e gli studiosi impegnati assieme agli studenti dell'Istituto Comprensivo che faranno da guida agli ospiti che sceglieranno di trascorrere questi due giorni a Settimo.

Da visitare le monumentali case Dessì e Casa Baldussi-Pilleri, il museo dell'Arca del tempo, la zona di Cuccuru Nuraxi, il Museo del costume, il mosaico romanico vicino alla chiesetta campestre di San Giovanni, la chiesa parrocchiale, l'antico mulino, is domus de Ayayu. In programma per sabato alle 17 anche un trekking da Casa Dessì al sito archeologico di S'Acqua de is dolus a cura dell'associazione "Ammostus".

All'Arca del tempo sarà presente per accogliere turisti e villeggianti l'archeologo Alfonso Stiglitz. Sabato sera alle 18 a illustrare il mosaico romano ci sarà Giovannina Pietra della Sovrintendenza ai Monumenti di Cagliari. Domenica alle 17,30 ci sarà l'archeologo Adele Ibba. Domenica sera a Casa Dessì si terrà il laboratorio del pane con tzia Bonaria Ghironi.

Monumenti aperti aprirà sabato dalle 16 alle 20. Domenica dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 20. Saranno installati anche alcuni Info Point.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...