CRONACA SARDEGNA - AGENDA

l'iniziativa

Castelsardo, una giornata al mare per ipovedenti

L'appuntamento è per domani a partire dalle 9.30
castelsardo (archivio l unione sarda)
Castelsardo (Archivio L'Unione Sarda)

Tanti non vedenti amano il mare, alcuni da tempo vanno in barca a vela. Per questo l'Unione italiana ciechi e ipovedenti (Uici) Sezione Territoriale di Sassari, di concerto con la Lega Navale di Castelsardo, ha organizzato per domani una giornata nel mare per centocinquanta tra ipovedenti, accompagnatori e simpatizzanti, a bordo di 30 imbarcazioni a vela.

L'appuntamento sarà alle 9 e 30 al porto di Castelsardo. A ricevere la comitiva sarà il primo cittadino, Antonio Capula, che porterà i saluti dell'Amministrazione comunale. L'uscita a mare prenderà il via alle 10 e 30 e si concluderà alle 14 con un momento conviviale nella sala della Lega Navale.

"L'iniziativa ci permetterà uno scambio di sensazioni legate alla personale percezione della natura marina - spiega Franco Santoro, presidente dell'Uici sassarese - dove vedenti e non vedenti potranno condividere le loro emozioni".

Il presidente della Lega Navale, Massimo Zucchi, ringrazia gli armatori di Castelsardo e dichiara: "Ci piace promuovere attività sociali mirate all'integrazione. È una bella occasione per condividere le esperienze naturalistiche in modo alternativo e inclusivo".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...