ECONOMIA

l'agitazione

Portovesme, scioperano i lavoratori di tre aziende

Prime proteste in vista della mobilitazone nazionale del 15 novembre
i lavoratori in agitazione a portovesme (foto a pani)
I lavoratori in agitazione a Portovesme (Foto A.Pani)

Assemblea e due ore di sciopero a Portovesme questa mattina. In vista dello sciopero nazionale dei metalmeccanici, proclamato per il 5 novembre da Fim, Fiom e Uil dopo la rottura delle trattive sul contratto, questa mattina si sono fermati i lavoratori di tre aziende degli appalti della centrale Enel, la Mosis, l' Entusa e la Campawer.

"Abbiamo fatto l'assemblea per informare gli operai dei motivi che hanno portato alla proclamazione dello sciopero per il prossimo 5 novembre - dice Roberto Forresu segretario regionale della Fiom Cgil - con due ore di sciopero, così come previsto. L'adesione è stata unanime".

Lo sciopero e'stato proclamato dopo la rottura delle trattive per il rinnovo del contratto nazionale dei metalmeccanici.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}