ECONOMIA

la protesta

Cagliari, dipendenti di una cooperativa senza stipendio da due mesi

L'appello dei lavoratori della coop che gestisce alcuni servizi per il Comune
il parco di monte claro (foto ufficio stampa comune di cagliari)
Il parco di Monte Claro (foto ufficio stampa Comune di Cagliari)

Due mesi senza stipendio con una cassa integrazione che sfiora gli 80 euro. È la denuncia dei lavoratori della cooperativa che gestisce alcuni servizi per il Comune di Cagliari, dalla accoglienza ai musei alla vigilanza dei Giardini pubblici.

E' stato richiesto un incontro con il prefetto e, se non ci dovessero essere delle risposte, la vertenza diventerà una manifestazione davanti ai cancelli del Municipio.

"I lavoratori - spiega il sindacato generale di base - da mesi per vedersi riconoscere il pagamento delle giornate lavorate durante le festività di Natale, per vedersi erogare il bonus Renzi, il bonus salva Italia e lo stipendio di maggio e giugno".

La protesta è anche a monte. "Chiediamo più rigidità al Comune di Cagliari nel controllare i requisiti delle cooperative che vincono gli appalti. Non è possibile vincere gli appalti senza una garanzia di liquidità in cassa che possa coprire almeno 3 mesi lavorativi".

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}