ECONOMIA

l'accordo

Sardegna-Tunisia, intesa siglata a Cagliari

Sul tavolo zone portuali, zone franche, investimenti nel settore minerario, nel turismo e nell'industria
la delegazione euromediterranea (foto scano)
La delegazione EuroMediterranea (foto Scano)

Il capoluogo è stato sede di un importante meeting promosso dalla Camera EuroMediterranea per l’industria e l’impresa della Sardegna e della Tunisia, culminato oggi con la sottoscrizione di un protocollo d’intesa, nonché un convegno all'Anfiteatro della Regione.

La Camera EuroMediterranea è impegnata nello svolgere il ruolo di "ponte" tra le realtà del Bacino del Mediterraneo per avviare una connessione diretta tra i soggetti operanti nel panorama industriale ed imprenditoriale dei Paesi di tutta l'Area. La missione rappresenta per la Camera EuroMediterranea un punto di partenza per l’avvio di più stretti rapporti di vicinato con la Tunisia.

Zone portuali, zone franche, investimenti nel settore minerario, nel turismo e nell'industria sono i temi che hanno caratterizzato il convegno in cui sono stati presentati i vantaggi della “Zona franca di Zarzis”, distretto tunisino. Argomento che ha chiaramente interessato in modo particolare l'uditorio sardo per gli esiti attesi dalle iniziative analoghe in Sardegna.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...