ECONOMIA

la vertenza

Sciopero dei dipendenti Auchan, a rischio 440 posti di lavoro VIDEO

Sit-in anche davanti ai supermercati di Cagliari Santa Gilla, Olbia e Sassari

Sciopero e sit in davanti alle città mercato di Cagliari, Sassari e Olbia dei lavoratori preoccupati per le possibili conseguenze del passaggio di proprietà da Auchan a Conad.

Bandiere di Cgil, Cisl e Uil e cartelli in mano, i dipendenti (sono 738 complessivamente) si sono ritrovati davanti alla sede del loro posto di lavoro: per l'adesione alla protesta chiuso il supermercato del Marconi che attendeva migliaia di clienti per la tradizionale spesa in viste delle festività natalizie.

Stessa situazione a Sassari.

"Oggi manca molto personale anche a Santa Gilla", ha spiegato Cristiano Ardau della Uil, "la situazione è molto grave: rischiano l'esubero quattrocento dipendenti, circa duecento nelle due sedi di Cagliari. Il piano di rilancio va fatto con i lavoratori e non contro di loro".

Situazione in bilico: il passaggio di consegne con il cambio di insegne dovrebbe realizzarsi a metà febbraio. "Ma nel frattempo - ha detto Ardau - l'operazione è al vaglio dell'antitrust".

Nel frattempo la Regione ha convocato Cgil, Cisl e Uil il 9 gennaio all'assessorato regionale del Lavoro per discutere della vertenza Auchan-Conad. I sindacati temono che non ci sia posto per tutti nel futuro degli ipermercati e puntano il dito sulla "mancata sottoscrizione degli accordi di salvaguardia occupazionale".

(Unioneonline/F)

IL SERVIZIO DEL TG DI VIDEOLINA

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...