ECONOMIA

terzo distretto

Consorzio di bonifica, al termine il riordino fondiario di Terralba e Mogoro

Importante traguardo raggiunto dall'Ente consortile
il consorzio di bonifica di oristano (foto elia sanna)
Il Consorzio di Bonifica di Oristano (foto Elia Sanna)

Il Consorzio di Bonifica di Oristano ha quasi concluso il riordino fondiario in agro di Mogoro, nel III distretto di Terralba e della zona di Mogoro. Dopo la chiusura e la presentazione del riordino fondiario di Zeddiani è in dirittura d'arrivo anche quello che interessa le zone agricole di Terralba e Mogoro, attraverso la quale viene effettuata la variazione definitiva delle ditte catastali nei pubblici registri dei lotti di assegnazione.

"In questi giorni l'ufficio Catasto ha aggiornato gli elaborati del piano di completamento del riordino fondiario - spiega il commissario del Consorzio Cristiano Carrus - risultanti dalla valutazione operata dalla commissione di tecnici e dai periti nominati dalla Regione, sui reclami al piano presentati dagli utenti. Concluso l'aggiornamento la scorsa settimana gli elaborati, completi delle relative modifiche, sono stati consegnati all'assessorato all'agricoltura della Regione Sardegna per l'emanazione del decreto di approvazione del piano che permetterà agli agricoltori di avere la titolarità degli immobili avuti in assegnazione quasi venti anni fa".

Per il commissario del Consorzio si tratta di un altro importante traguardo raggiunto dell'Ente consortile che vanta il primato di essere, finora, l'unico Consorzio di Bonifica ad aver completato un piano di riordino fondiario. "Un risultato ottenuto - osserva Cristiano Carrus - grazie all'impegno d dell'ufficio di riordino fondiario e dei tecnici del Consorzio di Bonifica. Proseguiremo il completamento degli altri riordini, grazie anche alla proroga concessa dalla Regione sino al prossimo 20 giugno".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...