ECONOMIA

in tribunale

Ex Ilva, ArcelorMittal deposita l'atto di citazione per il recesso dal contratto

In mattinata il premier Conte ha incontrato i parlamentari pugliesi del M5S per parlare di un possibile ripristino dello scudo giudiziario
l ilva di taranto (archivio l unione sarda)
L'Ilva di Taranto (Archivio L'Unione Sarda)

I legali di Arcelor Mittal hanno depositato all'iscrizione a ruolo in Tribunale a Milano l'atto di citazione per il recesso del contratto di affitto, preliminare all'acquisto, dell'ex Ilva.

Ora il procedimento passerà al presidente del Tribunale Roberto Bichi che provvederà ad assegnarlo. Intanto questa mattina il premier Giuseppe Conte ha incontrato con i parlamentari pugliesi del Movimento 5 Stelle per parlare del possibile ritorno dello scudo giudiziario.

All'incontro hanno preso parte i ministri Luigi Di Maio, Stefano Patuanelli e Federico D'Incà.

Secondo alcune indiscrezioni, i toni si sarebbero accesi sulla questione della possibile reintroduzione di uno scudo per Arcelor Mittal, tema su cui molti parlamentari M5S fanno muro.

Il presidente del Consiglio ha scritto una lettera ai ministri su Taranto: per Conte la città pugliese versa in "una più generale situazione emergenziale", di fronte a cui "reputo necessario aprire un 'Cantiere Taranto', all'interno del quale definire un piano strategico, che offra ristoro alla comunità ferita e che, per il rilancio del territorio, ponga in essere tutti gli strumenti utili per attrarre investimenti, favorire l'occupazione e avviare la riconversione ambientale".

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...