ECONOMIA

regione

Alluvione del 2017, via libera alle domande di indennizzo

La misura pubblicata da Argea Sardegna mette in campo 3 milioni e 700mila euro
gli effetti dell alluvione del 2017 in provincia di oristano (foto l unione sarda sanna)
Gli effetti dell'alluvione del 2017 in provincia di Oristano (foto L'Unione Sarda - Sanna)

Via alle domande per gli interventi in agricoltura delle aziende colpite dalle calamità naturali del 2017.

La misura pubblicata da Argea Sardegna mette in campo 3 milioni e 700mila euro e prevede la possibilità di ottenere prestiti a tassi scontati per le operazioni di credito agrario oltre i 18 mesi. Inoltre nell’ammontare del prestito possono essere comprese anche le rate delle operazioni di credito agrario di esercizio, di miglioramento e di credito ordinario inerenti all’impresa agricole in scadenza nei 12 mesi successivi all’evento calamitoso. Le domande potranno essere presentate da giovedì 26 settembre.

Per il consigliere regionale Emanuele Cera, la pubblicazione dell’avviso rappresenta, dopo gli innumerevoli ritardi accumulati, un'importante risposta verso il mondo agricolo e non può che essere accolto positivamente dal settore.

"Finalmente a distanza di oltre due anni e mezzo dagli eventi calamitosi – osserva Emanuele Cera - viene data attuazione alla deliberazione della Giunta Regionale del 2018, relativa all’accordo tra la Regione Sardegna e l’Associazione Bancaria Italiana. Esprimo tutto il mio apprezzamento per il positivo operato dell’assessore regionale all’Agricoltura Gabriella Murgia, perché con il suo tempestivo intervento ha consentito di mettere in campo la pubblicazione dell’avviso di Argea, peraltro sollecitato proprio dal sottoscritto con lo scorso 26 giugno".

"Mi sono fatto portavoce delle numerose sollecitazioni, che provenivano dal mondo agricolo dell’Oristanese e in particolar modo del Terralbese a causa - sottolinea il consigliere Cera - degli incomprensibili ritardi accumulati dalla Regione nel dare un concreto sostegno alle Piccole e medie imprese agricole che hanno subito gravi danni dall’alluvione di due anni fa”.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...