ECONOMIA

L'incontro

Sardegna e Azerbaigian, via alla collaborazione in tema di energia, logistica e portualità

Il presidente della Regione, Christian Solinas, a colloquio questa mattina con l'ambasciatore dell'Azerbaigian
l incontro a villa devoto (foto regione sardegna)
L'incontro a Villa Devoto (foto Regione Sardegna)

Incontro questa mattina a Villa Devoto fra il presidente della Regione, Christian Solinas, e l'ambasciatore dell'Azerbaigian Mammad Ahmadzada.

Durante il colloquio è stato tracciato lo scenario di una futura collaborazione tra la Sardegna e l'Azerbaigian, con particolare riferimento alla crescita dei rapporti economici derivanti dalla centralità della collocazione dell'Isola, che ne fa uno strategico punto di snodo tra i Paesi che si affacciano sul Mediterraneo e l'Europa.

Di notevole interesse per l'ambasciatore anche le occasioni di sviluppo nei settori della logistica e della portualità.

L'ambasciatore osservato come l'Italia rappresenti oggi uno dei principali partner commerciali dell'Azerbaigian e questo rapporto - ormai consolidato - potrà essere utile a stabilire nuovi e proficui scambi con la Sardegna, soprattutto per quanto riguarda l'energia.

Altri aspetti trattati nell'incontro, lo sviluppo dei rapporti sul piano della cultura e dell'export per quanto riguarda le produzioni agroalimentari dell'Isola.

"Ho apprezzato particolarmente questo importante momento di incontro con l'ambasciatore – ha osservato Solinas - che in maniera autorevole ha rappresentato i fattori culturali ed economici che possono unire la Sardegna e l'Azerbaigian. Abbiamo un notevole potenziale che merita di essere valorizzato al meglio e abbiamo quindi bisogno di interlocutori seri che siano in grado di interpretare concretamente le nostre esigenze di crescita e scambio culturale".

Con Michele Pais (foto Ufficio Stampa)
Con Michele Pais (foto Ufficio Stampa)

Nel pomeriggio l'ambasciatore azero ha incontrato anche il presidente del Consiglio regionale Michele Pais.

"Saremo felici di creare una sinergia sempre più stretta tra la nostra Isola e l'Azerbaigian - ha dichiarato Pais -. Siamo fermamente convinti che gli scambi economici e culturali, ma anche la conoscenza e l'amicizia fra i popoli, possano creare quel ponte ideale che abbatte le distanze".

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...