CULTURA

Il riconoscimento

Fabio Medas, il ricercatore cagliaritano vince il premio "Francesco Mazzeo"

Medas, 37 anni, è ricercatore di Chirurgia generale all'Ateneo del capoluogo
la consegna del prestigioso riconoscimento (foto unica)
La consegna del prestigioso riconoscimento (foto @UniCa)

Prestigioso riconoscimento per Fabio Medas, ricercatore di Chirurgia generale al dipartimento di Scienze chirurgiche dell'Università di Cagliari, che ha ritirato a Napoli il prestigioso premio intitolato a Francesco Mazzeo, grande chirurgo della scuola napoletana e fondatore della Società Italiana di Chirurgia Oncologica.

Il riconoscimento, rivolto ai chirurghi e ricercatori under 40, è stato assegnato dopo un'attenta valutazione, da parte di un'apposita commissione, del curriculum vitae dei candidati che hanno presentato domanda. Medas, 37 anni, che aveva già vinto nel 2016 un analogo riconoscimento (borsa di studio Ettore Ruggeri), svolge l'attività chirurgica nel reparto di Chirurgia generale e polispecialistica della AOU di Cagliari, diretto dal professor Piergiorgio Calò. È autore di oltre 60 pubblicazioni scientifiche su riviste internazionali, è in possesso dell'abilitazione a professore associato ed ha effettuato numerosi corsi di perfezionamento in centri di rilievo in Italia e all'estero.

Grazie al premio conquistato, il dottor Medas potrà partecipare gratuitamente al corso di Chirurgia Colorettale Mininvasiva che si terrà nel 2020.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}