CULTURA

il progetto

Santa Giusta: via ai lavori per restaurare la basilica romanica

Un milione di euro per rimettere in sesto lo storico edificio sacro del paese
la basilica (l unione sarda pinna)
La basilica (L'Unione Sarda - Pinna)

L'importante intervento di restauro è iniziato.

A Santa Giusta da pochi giorni gli operai sono al lavoro per rendere la basilica romanica ancora più bella. Un progetto di circa un milione di euro finanziato da Regione, Comune e Conferenza Episcopale Sarda.

I progetti da portare avanti sono in tutto cinque.

Ora gli operai hanno iniziato a rifare la pavimentazione sagrato che non sarà più con le adizionali mattonelle ma in basalto. Poi è previsto l'impermeabilizzazione dell'interro edificio compreso il tetto.

Ma anche il consolidamento statico di capitelli e colonne. Importanti interventi mai eseguiti sino ad oggi. I lavori non disturbano le funzioni religiose di ogni giorno, tanto meno le visite dei turisti che ogni giorno raggiungono l'importante monumento.

Fa parte del progetto anche il rifacimento della piazza con nuovi marciapiedi, prato verde attorno e la piantumazione di nuovi alberi.

Ma non è tutto. Alla fine dei lavori molto probabilmente sarà nuovamente accessibile il campanile, come tanti anni fa. Un modo per vedere la laguna dall'alto e per ammirare ancor meglio la basilica romanica.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...