CRONACHE DALLA SARDEGNA

Assunzione al Parco di Molentargius
Truffa e abuso d'ufficio: 4 indagati

Gli indagati sono la vincitrice della gara e tre dei componenti della commissione giudicatrice.
il parco di molentargius
Il parco di Molentargius

La Procura di Cagliari ha chiuso l'indagine sulla commissione giudicatrice e sulla vincitrice del bando per l'assunzione al Parco di Molentargius nel 2008, indagando quattro persone: gli indagati sono la vincitrice della gara Valentina Demuro e tre dei componenti della commissione giudicatrice, Mariano Mariani (ex presidente del Parco), Franco Piga e Gianfranco Sabattini. Secondo quanto ricostruito dai magistrati, la candidata aveva una laurea triennale (mentre era necessaria una laurea del vecchio ordinamento o la specialistica), aveva attestato di aver ottenuto voti diversi dal reale e, una volta aperta l'inchiesta, aveva cercato di nascondere la documentazione. Valentina Demuro, 46 anni - come scrive L'Unione sarda - aveva ottenuto il posto, in scadenza al 2009, e aveva lavorato sino al 2011 alle dirette dipendenze del Parco. Poi da quell'anno e fino al 2013 vi aveva prestato servizio attraverso un'agenzia interinale. Le indagini della Procura erano partite uno anno dopo l'arrivo di un esposto che, inviato anche alla Corte dei conti, evidenziava una serie di irregolarità. Il pm Emanuele Secci contesta i reati di truffa, abuso d'ufficio e un doppio falso a Demuro; abuso d'ufficio e falso a Mariani, Piga e Sabattini, componenti della commissione che aveva dato il via libera al contratto di una persona priva, appunto, dei titoli richiesti.

L'articolo completo, firmato da Andrea Manunza, sull'Unione Sarda in edicola.


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}