CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

Escursione fatale sul Cervino: la vittima è un alpinista sardo di 28 anni

la giovane vittima (foto dal profilo fb)
La giovane vittima (foto dal profilo Fb)

Era originario di San Vito l'alpinista precipitato domenica mattina dalla Cheminée, a quota 3700 metri, in Svizzera, dove è morto sotto gli occhi di un amico.

Matteo Pes, 28 anni, abitava ad Arezzo.

Oltre alla passione per la montagna, aveva quella per il calcio: giocava nella San Marco, società aretina di Seconda categoria.

Il padre, Giuseppe, è originario di San Vito e abita ad Arezzo. L'uomo è emigrato nella penisola dove lavorava come agente di polizia penitenziaria. In pensione, si era sistemato nella città Toscana dove anche Matteo lavorava all'interno di un'attività turistica.

La notizia della sua morte ha commosso la popolazione di San Vito, paese del Sarrabus dove ancora risiedono la nonna paterna, Giovanna Piras, e diversi altri parenti.

I funerali verranno celebrati domani ad Arezzo.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...