CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

Muravera, trasferito un medico del reparto di diabetologia: "Gravi disagi"

abstract
il sindaco di san vito
Il sindaco di San Vito

"Il trasferimento di uno dei medici che operano da anni nel reparto di diabetologia dell'ospedale di Muravera senza aver provveduto per tempo alla sua sostituzione, sta creando gravi disagi e non poco sconforto fra le centinaia di assistiti del Sarrabus e non solo".

Lo dice il sindaco di San Vito Marco Antonio Siddi, che ha inviato una lettera al direttore dell'Area socio sanitaria locale Cagliari Luigi Minerba, alla direzione generale della Asl di Cagliari e al direttore del distretto sanitario del Sarrabus Sergio Marracini.

"Mi è giunta la notizia di questo trasferimento. I pazienti ai quali era già stato fissato l'appuntamento periodico dal medico curante - scrive il sindaco di San Vito - dovranno rifare l'impegnativa , e attraverso il C.U.P. chiedere una nuova prenotazione. I primi pazienti hanno visto fissato il prossimo appuntamento per il mese di novembre, gli ultimi probabilmente dovranno aspettare al 2019. Sono consapevole delle problematiche alle quali sono sottoposti coloro che si occupano di amministrare la "cosa pubblica", lo sono gli amministratori locali, e anche se in maniera diversa chi amministra un'Azienda complessa come la ASSL di Cagliari".

Siddi dice che sicuramente "non spetta ai sindaci l'organizzazione dei servizi sanitari, ma quando questa determina significative ricadute negative sulla salute di moltissimi concittadini e non solo, ritengo sia doveroso far sentire la nostra voce e sollecitare un tempestivo intervento risolutorio della grave criticità che si è venuta a creare".

"Purtroppo - conclude - ciò che si sta verificando in questo frangente mi porta a pensare e credere che si stia procedendo in direzione contraria, con gravissime conseguenze per la salute dei cittadini del Sarrabus".

Antonio Serreli

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...