CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

Duecento ettari in fumo nelle campagne di Escolca

Un grosso incendio ha interessato nel pomeriggio le campagne di Escolca, al confine col territorio di Mandas, in località San Simone.

Sono andati in fumo circa duecento ettari, fra stoppie, pascolo, orzo e alcuni uliveti e vigneti. Il rogo è in fase di spegnimento.

Imponente il dispiegamento di forze in campo: tre elicotteri del servizio regionale anticendio decollati da Villasalto, Sorgono e Pula, ma anche il Corpo forestale di Isili, i vigili del fuoco del distaccamento estivo di Mandas, i volontari della protezione civile di Villanovafranca e Guasila, i dipendenti dell'Agenzia Forestas e tanti volontari.

L'elicottero in azione
L'elicottero in azione

Il sindaco di Escolca Eugenio Lai, impegnato anche lui nel coordinare le operazioni di spegnimento, ha detto: "L'ignoranza associata alla delinquenza è riuscita nell'intento di distruggere il nostro patrimonio ambientale, che è anche fonte di sostentamento economico della popolazione escolchese e mandarese. Dobbiamo riuscire a combattere questo fenomeno continuando a investire in cultura e istruzione".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...