CRONACA - MONDO

Sana, il papà mostra agli inquirenti la sciarpa con cui l'ha strangolata

Il padre di Sana Cheema ha indicato agli inquirenti pachistani dove si trova la sciarpa usata per uccidere la ragazza.

Sana, 25 anni, bresciana con genitori del Pakistan, è stata strangolata a morte dal padre e dal fratello il 18 aprile scorso.

Entrambi si trovano in carcere.

Probabilmente erano tutti presenti, mamma compresa, mentre Sana veniva strangolata con una sciarpa da Mustafa Ghulam, aiutato dal figlio.

La madre, assieme a uno zio e una zia della ragazza, sono indagati perché avrebbero assistito alla scena senza fare nulla.

Per ingannare la polizia avevano anche inscenato la morte naturale della giovane, seppellendola senza autorizzazione.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

COMMENTI

Sottoscrivi l'unione sarda
abbonati a L'Unione Sarda'
PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...