CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

Locali del Cus Cagliari occupati, chiusa la cittadella sportiva di Sa Duchessa

lo striscione
Lo striscione

Il Collettivo universitario occupa uno spogliatoio della struttura sportiva di Sa Duchessa, e il Cus Cagliari, dopo aver presentato una denuncia, chiude tutti gli impianti.

Già annullate le partite e gli allenamenti in programma oggi: a rischio gli appuntamenti, anche nazionali, del fine settimana.

Un gruppo di studenti, ieri, è entrato nel locale accanto al campo da basket del Cus: "Come collettivo - hanno spiegato - abbiamo deciso di ridare vita a uno degli spazi abbandonati dall'ateneo. Diventerà un luogo per contribuire a produrre e condividere i saperi, possano collaborare affinché cultura, informazione e ricerca vadano avanti, slegandosi dai metodi degli ambienti accademici, pur rimanendo all'interno delle mura universitarie".

I vertici del Cus, dopo la scoperta del blitz, hanno presentato una denuncia in Questura. Del caso si sta occupando la Polizia.

L'interno della struttura
L'interno della struttura

E sempre il Cus ha annunciato oggi la chiusura della Cittadella sportiva Sa Duchessa "a seguito dell'invasione e dell'occupazione abusiva di un immobile all'interno della Cittadella".

La società sportiva fa sapere di "non essere in grado di garantire la sicurezza degli spazi e delle centinaia di persone che ogni giorno svolgono attività sportive, ricreative e di studio negli impianti del Cus". Sospese tutte le attività sportive.

"È un grave danno per il Cus, per tutte le persone che vi svolgono attività sportive a livello amatoriale o agonistico. Ad essa si aggiunge il necessario trasferimento presso una struttura alberghiera delle atlete che sono ospitate nell'immobile occupato". Poi l'appello: "Le istituzioni cui è affidata la tutela dell'ordine pubblico ripristino rapidamente la legalità. Chiediamo che anche l'Ateneo si adoperi per giungere a una conclusione positiva della vicenda".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...