CRONACA - MONDO

Soccorsi oltre 500 migranti in Libia: accordi tra Minniti e Serraj sui flussi

Circa 500 sono i migranti tratti in salvo nelle acque di fronte alle coste della Libia, in sei operazioni coordinate dalla centrale operativa della Guardia costiera.

Le persone soccorse dagli uomini della nave Eunavformed e dalle unità di alcune Ong si trovavano a bordo di alcuni gommoni e di una piccola barca.

Questo mentre Libia e Italia si sono accordate per creare una cabina di regia che lotti contro i trafficanti di esseri umani, responsabili di alimentare i flussi migratori che dal Paese nordafricano puntano verso l'Europa.

Sarebbe questo il frutto dell'incontro tra il ministro degli Interni Marco Minniti, accompagnato dall'ambasciatore italiano in Libia, e Fayez al Serraj, capo del governo di unità nazionale di Tripoli.

Tripoli.

"Nonostante i successi ottenuti sul dossier migratorio, rimane grande il numero di migranti illegali che non hanno dove stare, e abbiamo bisogno di più cooperazione, soprattutto nel mettere in sicurezza i confini della Libia meridionale attraverso i quali passano i flussi", ha detto quest'ultimo a margine del faccia a faccia.

(Redazione Online/m.c.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}