CRONACA - MONDO

Il pianto lo disturba mentre guarda la tv, padre uccide la figlia di 4 mesi a pugni in faccia

Infastidito dal pianto ininterrotto della figlia di 4 mesi che non gli consentiva di seguire la tv, l'ha presa ripetutamente a pugni in faccia fino a ucciderla.

L'autore del terribile delitto è un ragazzo americano di 21 anni Cory Morris, che è stato arrestato sabato notte a Minneapolis. "Volevo calmarla", si è giustificato l'uomo.

La piccola era rimasta in casa col padre, mentre la madre era andata al lavoro.

Quando la polizia è arrivata nella casa del delitto, chiamata dallo stesso padre assassino, la piccola era nel fasciatoio, ormai cadavere. Secondo gli inquirenti è stata colpita 15 volte in faccia e 7 volte sul petto.

Trasportata all'Hennepin Medical Center, i dottori ne hanno dichiarato il decesso.

La madre ha raccontato di aver provato a chiamare il compagno per tutto il giorno, ma di aver ricevuto sue notizie solo quando Cory le ha comunicato che stava per entrare in prigione.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...