fulmini

La mappa delle fulminazioni in Sardegna (Foto: Blitzortung)
La mappa delle fulminazioni in Sardegna (Foto: Blitzortung)
meteo

Tempesta di fulmini nel mare della Sardegna: migliaia di scariche in poche ore

Sistema temporalesco davanti alle coste orientali, possibili rovesci in serata ma nessuna allerta
Spettacolare immagine scattata stanotte a Capo Caccia durante il temporale che si è abbattuto sulla costa di Alghero (Foto Lorenzo Busilacchi)
Spettacolare immagine scattata stanotte a Capo Caccia durante il temporale che si è abbattuto sulla costa di Alghero (Foto Lorenzo Busilacchi)
Alghero

Meteo, spettacolo di fulmini a Capo Caccia

Perturbazione sulla costa algherese, per alcune ore abbondante pioggia e violente scariche elettriche
Immagine simbolo (Ansa)
Immagine simbolo (Ansa)
Mondo

Germania, tempesta di fulmini: 15 giocatori di calcio colpiti

Il forte vento ha anche fatto crollare una tenda da circo, con molti animali fuggiti e poi recuperati
Cronaca Sardegna

Temporale su Golfo degli Angeli: spettacolo di fulmini al tramonto

Nella serata di ieri l'approssimarsi da ovest del fronte freddo ha innescato tantissime celle temporalesche dal diametro molto ristretto che rapidamente si sono mosse dal Mare e dal Canale di Sardegna verso est regalando un vero e proprio spettacolo di colori e fulmini al tramonto. Il video, realizzato a Sarroch, immortala uno dei temporali su Golfo degli Angeli.
L'APPUNTAMENTO
Cristina Deidda, del Centro di cure palliative e terapia del dolore del San Giovanni di Dio (foto concessa)
Cristina Deidda, del Centro di cure palliative e terapia del dolore del San Giovanni di Dio (foto concessa)

“15 minuti con...”, si parla di cure palliative

Martedì 7 febbraio alle 17 il talk di approfondimento sulla salute dell’Aou di Cagliari in collaborazione con l’Unione Sarda
#cara unione
Immagine simbolo (foto Ansa)
Immagine simbolo (foto Ansa)

«Il mio tirocinio formativo, retribuito ma non troppo»

«Un rimborso di 450 euro lordi al mese previsto da Regione Sardegna per un impegno di 15 ore settimanali, che sono però diventate 40 a detta del datore di lavoro»