Il gigante del web Booking accusato di aver evaso 150 milioni di euro

Il portale online Booking, specializzato nelle prenotazioni di hotel e alberghi, è accusato di aver evaso Iva per 150 milioni di euro.

Dopo le indagini della Guardia di finanza di Genova, il fatto è stato segnalato alla Direzione centrale grandi contribuenti, che potrà aprire un procedimento contro l'azienda.

(Unioneonline/F)