SPORT - BASKET

Europe Cup: la Dinamo passa 90-78 a Leicester

Sassari vince di 12 punti, accelerando solo nell'ultimo quarto. Decisivo il break del rientrante Smith
jaime smith (foto dinamo sassari)
Jaime Smith (Foto Dinamo Sassari)

Superficiale in difesa e pasticciona in attacco Sassari riesce a risolvere il match solo nell'ultimo quarto, quando allunga e vince di 12 punti: 78-90 il tabellone a Leicester.

Gara non certo bella contro i volenterosi inglesi che, a parte l'atletismo e una insolita precisione da tre (46%, colpa anche degli spazi lasciati dai biancoverdi, riesce a restare in gara per 30 minuti.

La bella notizia è che a piazzare il break definitivo ci pensa Jaime Smith, il play assente dal 2 settembre e messo in campo un po' a sorpresa da coach Esposito.

Gli dà una mano il gigante Cooley che domina più di quanto non dicano le cifre, perché dalla lunetta fa appena 5/13.

Il primo tempo è bruttino, soprattutto per colpa della Dinamo che dopo avere fatto tre stoppate nelle prime cinque azioni inglesi (due di Polonara) alza un pochino le gambe in difesa e abbassa l'attenzione.

In attacco poi il quintetto Parodi, Petteway, Pierre, Polonara e Cooley domina a rimbalzo ma non lo sfrutta abbastanza: dal +6 alla parità al 9' (11-11) compresa anche qualche forzatura di Petteway e i pasticci di Diop. Il Leicester mette il naso avanti (17-15) ma l'ingresso di Bamforth ridà la carica all'attacco: quattro triple di fila (due firmate da Petteway) ed è massimo vantaggio: 29-38.

Il Leicester non molla, tira bene da tre, prova a correre e si riporta a -2 (53-55 al 27') col Banco che non riesce ad esprimersi come vorrebbe.

Nell'ultima frazione la Dinamo gioca finalmente come sa e già al 4' vola a +13 con i 7 punti in due azioni di Smith.

LEICESTER: Douse 10 (1/2, 2/2, 3 r.), Lascelles 7 (2/2, 1/2, 2 r.), Anderson 2 (1/2, 0/2, 4 r.), Ward-Hibbert ne, Burnett 23 (5/15, 2/5, 2 r.), Gamble 3 (1/2 da tre), Washington 9 (2/3 da tre, 2 r.), Hampton ne, Larsson 2 (1/4, 5 r.) Thompson 7, (1/3, 1/3, 1 r.), Wright 2 (0/1, 0/1, 4 r.), Holder 13 (1/8, 3/6, 8 r.). All. Paternostro SASSARI: Re ne, Parodi 2 (1/1, 0/3, 2 r.), Smith 10 (1/1, 2/3, 2 r.), Bamforth 11 (1/2, 3/5, 3 r.), Petteway 13 (2/6, 3/9, 2 r.), Devecchi (0/1, 1 r.), Magro 6 (3/5, 4 r.), Pierre7 (2/3, 0/2, 7 r.), Gentile 5 (1/3 da tre, 4 r,), Thomas 6 (3/5, 0/3, 5 r.), Polonara 11 (5/7, 0/2, 6 r.), Diop 4 (2/2, 2 r.), Cooley 15 (5/9, 10 r.). All. Esposito

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...