SPETTACOLI

Omaggio a Faber

A Cagliari la Sardegna di De André nel documentario di Cabiddu

Proiezione straordinaria in occasione dei vent'anni dalla morte del cantautore innamorato dell'Isola
fabrizio de andr in sardegna (archivio l unione sarda)
Fabrizio De André in Sardegna (archivio L'Unione Sarda)

Un lavoro straordinario, capace di mescolare cinema, musica e poesia.

Proiezione eccezionale questa sera a Cagliari (alle 21.30, cinema Odissea), e con l'occasione dei vent'anni dalla morte di Fabrizio De André, per il documentario "Faber in Sardegna", omaggio al cantautore del regista sardo Gianfranco Cabiddu.

Il lavoro, uscito nel 2015, racconta il rapporto di De André con l'Isola, un legame "mai compreso fino in fondo", spiega il regista. "Molti non hanno capito che lui è venuto qui per realizzare un sogno di vita diversa e costruire un'azienda nella quale lavorare. Il fatto che dopo il sequestro abbia deciso di rimanere, testimonia che ciò che aveva creato non era solo un buen retiro nel quale rilassarsi, ma qualcosa di più intimo e prezioso".

"Credo che la Sardegna - conclude Cabiddu - dal punto di vista artistico, abbia un grande debito con lui. A volte c'è più merito in chi sceglie di essere sardo, rispetto a chi ci nasce".

IL SERVIZIO DEL TG DI VIDEOLINA:

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...