SPETTACOLI

Torna "Breaking Bad" e sarà un film di 120 minuti

Vince Gilligan sarebbe al lavoro su un film sequel che seguirà le vicende del personaggio interpretato da Aaron Paul
aaron paul (ansa)
Aaron Paul (Ansa)

Torna, dopo cinque anni, una delle serie più amate di sempre: "Breaking Bad" e sarà un film.

La sceneggiatura sarebbe stata scritta da Vince Gilligan, creatore della serie, che potrebbe anche essere il regista.

L'idea sarebbe quella di un film da 2 ore, ma ancora non è chiaro se per il cinema o per la televisione.

Amc, la rete americana che mandava in onda la serie e che trasmette "Better call Saul" negli Usa (il prequel incentrato sul personaggio di Jimmy), di recente ha messo in cantiere 3 film dedicati al personaggio di Rick Grimes di "The Walking Dead", ed è possibile che il film "Breaking Bad" rientri nella stessa strategia.

Ancora non è chiaro quanti e quali personaggi del cast originale torneranno. Secondo alcuni rumor, si tratterebbe di un sequel incentrato su Jesse Pinkman e sulla sua vita successiva al terribile finale di serie andato in onda nel 2013.

(Unioneonline/s.a.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...