I SARDI NEL MONDO - NOTIZIE

Toscana

Il coro di Ittiri canta la messa in sardo a Firenze

I canti in limba sotto la direzione del maestro Andrea Deriu. L'iniziativa promossa dall'Associazione culturale sardi in Toscana
il coro in chiesa (foto associazione culturale sardi in toscana)
Il coro in chiesa (foto Associazione culturale sardi in Toscana)

Grande emozione a Firenze dove, nella basilica di Santa Maria Novella, sono risuonate le note del coro di Ittiri, che ha cantato la messa in sardo.

La celebrazione, da parte di padre Antonio Idda, è stata accompagnata dai 23 coristi diretti dal maestro Andrea Deriu.

Un momento dell'esibizione (foto Associazione culturale sardi in Toscana)
Un momento dell'esibizione (foto Associazione culturale sardi in Toscana)

"Nel rispetto della tradizione sacra della Sardegna - spiega Elio Turis, dell'Associazione culturale sardi in Toscana, promotrice dell'evento -, i canti durante la liturgia sono stati: Su rosariu, Perdonu Deu Meu, lʼAlleluia, il Salmo Di Davide, e a seguire Santu Segnore, Babbu Nostru, Deus Ti Salvet Maria, Amadu Sempre Siada".

Il coro di Ittiri (foto Associazione culturale sardi in Toscana)
Il coro di Ittiri (foto Associazione culturale sardi in Toscana)

Padre Idda, al termine della messa, "ha ringraziato il circolo per lʼorganizzazione di questi momenti e il coro per le splendide musiche che ha donato".

L'interno della basilica (foto Associazione culturale sardi in Toscana)
L'interno della basilica (foto Associazione culturale sardi in Toscana)

(Unioneonline/s.s.)

***

Per aggiornare i dati dell'associazione, inviare lettere, notizie, foto e video, scrivere a isardinelmondo@unionesarda.it

https://www.unionesarda.it/sardi-nel-mondo

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...