SARDEGNA IN PARLAMENTO - NOTIZIE

Elisoccorso, Manca (5S) denuncia la mancanza del servizio nelle ore diurne nel centro-nord Sardegna

Il servizio è stato sospeso dal 12 al 17 marzo, ora è operativo solo di notte per mancanza di personale medico.

Garantire l'immediato ripristino del servizio di elisoccorso h 24 per l'area centro e nord della Sardegna, anche in considerazione dell'emergenza epidemiologica in atto, attivando una interlocuzione con la Regione. È quanto ha chiesto al ministro della Salute Roberto Speranza il deputato sardo del Movimento 5 Stelle Alberto Manca in un'interrogazione depositata ieri alla Camera. Il servizio di elisoccorso con base a Olbia, ricorda l'atto, è necessario a garantire la salute dei cittadini del centro-nord dell'isola. Da notizie apparse sulla stampa locale, prosegue Manca, si sarebbe appreso che il 12 marzo 2020 questo servizio è stato sospeso e ripristinato solo il 27 per le ore notturne. Questo perché l'emergenza coronavirus rende difficile l'operatività del trasporto pazienti, visto che gli stessi medici impegnati con l'elisoccorso sono poi impegnati anche in ospedale, che deve fronteggiare l'allarme dei possibili contagi, fa notare Manca. "Ciò che appare estremamente grave", recita l'interrogazione, "è che l'assessore regionale alla sanità Nieddu, dichiara di non essere a conoscenza di tale situazione". Durante il giorno, quindi, il territorio del centro-nord Sardegna resta di fatto carente di un servizio essenziale alla salute pubblica, denuncia il deputato pentastellato, in quanto l'altro presidio aereo più vicino, quello di Alghero, ha un territorio vastissimo da coprire.

© Riproduzione riservata

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...