SARDEGNA IN PARLAMENTO - NOTIZIE

Crediti Difesa, quando?
Deidda (FdI) chiede il saldo

Il deputato di Fratelli d'Italia interroga il ministro Guerini sul trasferimento alla Regione di 7,18 mln di euro per gli interventi dovuti alle esigenze militari del territorio
esercitazioni a teulada (foto mauri us)
Esercitazioni a Teulada (foto Mauri - US)

Sono circa 7,18 milioni di euro i crediti in ambito militare che la Regione Sardegna vanta dallo Stato. E proprio sulla necessità di reiscrivere in bilancio queste somme il prima possibile, il deputato Salvatore Deidda di Fratelli d'Italia ha presentato un'interrogazione a risposta immediata in commissione Difesa (5/03174). Come previsto dal Codice dell'ordinamento militare (dlgs 66/2010), lo Stato versa un contributo annuale alle regioni nelle quali le esigenze militari, compresi i particolari tipi di insediamento, incidono maggiormente sull’uso del territorio e sui programmi di sviluppo economico e sociale: risorse che gli enti locali devono destinare alla realizzazione di opere pubbliche e servizi sociali. Tra queste c'è la Sardegna che è in attesa del trasferimento dei fondi assegnati, a partire da quelli del quinquennio 2010-2014 ora in fase di reiscrizione nel bilancio in quanto risultate, nel frattempo, in perenzione (ovvero in estinzione). Deidda chiede quindi un rapido intervento al ministro della Difesa Lorenzo Guerini per accelerare il trasferimento alla regione Sardegna degli importi dovuti.

© Riproduzione riservata

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...